_

CHI

SIAMO

Siamo un team di esperti del settore che fornisce al grande pubblico un esclusivo programma di formazione sui temi della blockchain, delle Initial Coin Offering e delle Criptovalute. The Blockchain Academy propone una serie di eventi dal vivo nelle più belle location di tutto il mondo, ed un programma formativo online, studiato ad hoc per coprire le esigenze di imprenditori, professionisti e persone interessate alle nuove opportunità della blockchain.

COS’È LA BLOCKCHAIN ACADEMY?

_

Si tratta di un’accademia di formazione professionale e tecnologica a 360° sul tema della blockchain. La nostra mission? Consentire ai nostri allievi di eccellere nei propri ambiti professionali, acquisendo, grazie ai nostri corsi online, le competenze e gli strumenti pratici che servono per conseguire i propri obiettivi di business.


Guarda il video che riassume tutte
le tappe dei workshop The Blockchain Academy

_
_

CoinShare
World Tour 

Siamo partiti solo ad ottobre 2018 ma già abbiamo toccato 5 tappe in giro per il mondo BARCELLONA/MONTECARLO/DUBAI /MIAMI/IBIZA...ed è solo l’inizio..ADESSO COMINCIA UN VIAGGIO CHE CI FARÀ VOLARE !!!
Entra anche tu nella community di CoinShare, e troverai tante persone, che come te, vogliono fare la differenza!

The blockchain cruise  

PROSSIMO EVENTO

_

COMING SOON

_

Novembre 2019

4 giorni e 3 notti nel Mediterraneo Partecipa all'evento esclusivo della community di Coinshare a bordo della crociera, insieme ad ospiti d'eccellenza ed esperti del settore blockchain, vuoi essere tra i fortunati che saliranno a bordo

Guarda i Nostri Video  

_

SPONSOR

_

Entra adesso nel futuro

Cosa aspetti? Scopri tutto quello che c’è da sapere sulla Blockchain!

Blockchain per principianti: ecco cos’è e come funziona

Blockchain per principianti: ecco cos’è e come funzionaPosted by On

Blockchain technology

Come probabilmente saprai già, blockchain è la tecnologia di cui si parla di più al momento. È anche quella su cui si nutrono più aspettative: si presuppone infatti che porterà a una rivoluzione totale nel modo in cui viviamo, paragonabile alla prima introduzione di internet. Ma cos’è, come funziona e quali problemi risolve?

Cos’è la tecnologia blockchain?

Una blockchain è un database decentralizzato formato da una catena di blocchi contenenti dati e protetti da una forte crittografia. “Decentralizzato” significa che, anziché essere salvate all’interno di un database classico, le informazioni sono distribuite su un network e di conseguenza non sono controllate o controllabili da una singola persona o organizzazione. Questo aumenta la sicurezza del sistema perché non c’è una singola lista di dati che è possibile hackerare. Inoltre, come ulteriore garanzia di sicurezza, affinché qualunque modifica ai blocchi sia autorizzata, è necessario il “consenso” di almeno il 51% del network.

I blocchi possono contenere non solo dati ma anche applicazioni (i cosiddetti “smart contract”), permettendo l’automatizzazione di processi e creando un sistema in cui trasparenza, collaborazione e integrità non dipendono da terzi, ma sono insite nella tecnologia stessa.

Come funziona

Ogni blocco in una blockchain contiene, oltre ai dati inseriti dall’utente, anche un suo codice identificativo chiamato hash, una sorta di impronta digitale calcolata automaticamente in base al contenuto del blocco. L’hash definisce l’identità del blocco. Se il contenuto del blocco cambia, l’hash viene automaticamente ricalcolato e il blocco non è più lo stesso.

Per formare la catena di blocchi che dà alla blockchain il suo nome, ogni blocco contiene, in aggiunta al proprio hash, anche l’hash del blocco che lo precede. Quindi se un hash dovesse improvvisamente cambiare in seguito a manomissione, il blocco seguente non troverebbe il blocco a cui riferirsi e la blockchain non sarebbe più valida.

A questo meccanismo si sommano poi la necessità di ottenere il consenso del network quando si interagisce con la blockchain e un altro livello di sicurezza chiamato proof-of-work che rallenta i tempi necessari per creare nuovi blocchi (in modo che gli hacker non possano ricostruire una blockchain resa invalida da manomissione). Queste tre caratteristiche rendono il sistema molto più sicuro di altre tecnologie, l’ideale per portare una ventata di novità in molteplici settori.

New call-to-action

La filosofia alla base della blockchain

La tecnologia blockchain risolve il problema della “fiducia” creando quello che in gergo viene chiamato un sistema “trustless”. Questo significa che, nelle transazioni tra due persone, non è più necessaria una terza parte neutrale (ad esempio una banca) che garantisca che vada tutto a buon fine: il sistema stesso è in grado di garantirlo con i propri algoritmi. È questo che l’ha resa ideale per la creazione di criptovalute, come ad esempio Bitcoin.

Potenziali utilizzi

Le criptovalute sono l’applicazione più nota, ma i potenziali utilizzi della tecnologia blockchain sono innumerevoli. A titolo di esempio, vediamo alcuni settori che ne stanno traendo vantaggio:

1. Leasing e noleggio automobili

La tecnologia blockchain è utile per costruire lo storico accurato di un veicolo tenendo traccia degli eventi a esso associati, da quelli legati al comportamento di guida (numero di chilometri, velocità, limiti superati…), a quelli legati a sicurezza (airbag aperto, notifiche di parti da sostituire…) e manutenzione (controlli annui, parti effettivamente sostituite).

2. Vendita al dettaglio

I vantaggi per la vendita al dettaglio includono il controllo della catena di approvvigionamento, il tracciamento più efficace delle spedizioni, l’automatizzazione dell’inventario e il miglioramento dell’esperienza di acquisto grazie ai programmi fedeltà.

3. Industria musicale

L’utilizzo della tecnologia blockchain può aiutare a risolvere i problemi legati all’industria musicale, dalla pirateria, alla gestione dei diritti d’autore ai pagamenti agli artisti. Gli artisti possono usufruirne non solo per condividere la propria musica online, ma anche per ottenere direttamente pagamenti e risolvere il problema delle licenze e dei diritti d’autore senza bisogno di affidarsi alle case discografiche.

4. Compravendita immobiliare

La completa trasparenza permessa dalla tecnologia blockchain permetterebbe di registrare, monitorare, trasferire e verificare documenti come gli atti di proprietà in modo molto più semplice, permettendo di risolvere i problemi associati alla compravendita immobiliare, specialmente quelli legati alle possibili frodi e a errori nei registri pubblici.

La rivoluzione della tecnologia blockchain consiste nel garantire il contatto diretto e sicuro tra le varie parti in modo peer-to-peer, senza la necessità di una piattaforma o organizzazione intermediaria a fare da garante. Di conseguenza, qualsiasi settore può trarne vantaggio. Altre applicazioni già esplorate sono in ambito commercio, sanità, gestione dell’energia, sport, pubblica amministrazione, monitoraggio della compravendita di armi,  forze dell’ordine e sicurezza.

New call-to-action

Blockchain

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

captcha