_

CHI

SIAMO

Siamo un team di esperti del settore che fornisce al grande pubblico un esclusivo programma di formazione sui temi della blockchain, delle Initial Coin Offering e delle Criptovalute. The Blockchain Academy propone una serie di eventi dal vivo nelle più belle location di tutto il mondo, ed un programma formativo online, studiato ad hoc per coprire le esigenze di imprenditori, professionisti e persone interessate alle nuove opportunità della blockchain.

COS’È LA BLOCKCHAIN ACADEMY?

_

Si tratta di un’accademia di formazione professionale e tecnologica a 360° sul tema della blockchain. La nostra mission? Consentire ai nostri allievi di eccellere nei propri ambiti professionali, acquisendo, grazie ai nostri corsi online, le competenze e gli strumenti pratici che servono per conseguire i propri obiettivi di business.


Guarda il video che riassume tutte
le tappe dei workshop The Blockchain Academy

_
_

CoinShare
World Tour 

Siamo partiti solo ad ottobre 2018 ma già abbiamo toccato 5 tappe in giro per il mondo BARCELLONA/MONTECARLO/DUBAI /MIAMI/IBIZA...ed è solo l’inizio..ADESSO COMINCIA UN VIAGGIO CHE CI FARÀ VOLARE !!!
Entra anche tu nella community di CoinShare, e troverai tante persone, che come te, vogliono fare la differenza!

The blockchain cruise  

PROSSIMO EVENTO

_

COMING SOON

_

Novembre 2019

4 giorni e 3 notti nel Mediterraneo Partecipa all'evento esclusivo della community di Coinshare a bordo della crociera, insieme ad ospiti d'eccellenza ed esperti del settore blockchain, vuoi essere tra i fortunati che saliranno a bordo

Guarda i Nostri Video  

_

SPONSOR

_

Entra adesso nel futuro

Cosa aspetti? Scopri tutto quello che c’è da sapere sulla Blockchain!

I principali tipi di wallet di criptovalute e 9 consigli per gestirli

I principali tipi di wallet di criptovalute e 9 consigli per gestirliPosted by On

wallet crypto

Stai pensando di investire ma non sai come gestire il tuo wallet o come tenerlo al sicuro? In questo articolo daremo un’occhiata ai vari tipi di wallet e a come è possibile salvaguardare la propria sicurezza.

Un wallet è un software con un indirizzo in cui ricevere e/o conservare criptomonete. Il wallet contiene la chiave pubblica e privata dell’utente e funziona come interfaccia per interagire con la blockchain, permettendo di monitorare il bilancio, inviare e ricevere denaro e compiere altre operazioni.

Quando una persona ti invia delle criptomonete, essenzialmente sta firmando per trasferire il possesso di denaro all’indirizzo del tuo wallet. Non c’è uno scambio reale di monete: la transazione è un file che dice “Giuseppe dà X a Emma” ed è firmata con la chiave privata di Giuseppe. Questo scambio viene registrato sulla blockchain e viene indicato da un cambiamento nel bilancio del tuo wallet.

New call-to-action

Tipi di wallet

Ci sono diversi tipi di wallet che offrono vari livelli di sicurezza. Hanno tutti dei pro e dei contro, quindi è bene documentarsi prima di decidere. Le categorie principali sono: online, desktop, hardware e cartaceo. Vediamoli in dettaglio.

Online

I wallet online funzionano sul cloud e sono accessibili su qualsiasi dispositivo in qualunque momento. Tieni presente che, nonostante siano i più diffusi e i più semplici da utilizzare, i wallet online dipendono dal controllo di terzi (come la piattaforma o il sito che li offre), il che li rende più vulnerabili agli attacchi degli hacker.

Desktop

Si tratta di wallet che vengono scaricati e installati sul proprio computer e sono quindi accessibili solo sullo specifico dispositivo su cui sono stati installati. I wallet per desktop offrono un livello di sicurezza sicuramente più alto, ma se il tuo computer viene hackerato o se prendi dei virus, puoi rischiare di perdere tutte le criptomonete.

Mobile

I wallet per mobile funzionano attraverso un’app per cellulare e solitamente sono molto più leggeri e semplici dei wallet per desktop perché lo spazio su cellulare è limitato. Sono particolarmente utili perché possono essere usati ovunque, inclusi gli acquisti in negozio.

Hardware

I wallet hardware sono diversi dagli altri sopracitati perché la chiave pubblica e privata dell’utente, così come il bilancio, sono conservati su un dispositivo esterno, solitamente dall’aspetto di una penna USB. Sono quasi impossibili da hackerare perché contengono solo la quantità di software necessaria per contenere le criptovalute e – se includono un piccolo display – il codice necessario per mostrare la quantità di monete che contengono. Due dei più noti sono Trezor e Ledger. Sebbene i wallet hardware compiano operazioni online, tutto viene salvato offline, garantendo maggiore sicurezza.

Effettuare una transazione è molto semplice: basta collegare il wallet al proprio dispositivo con collegamento a internet, inserire il PIN, inviare le monete e confermare. Va da sé che, come tutti i dispositivi fisici, potrebbe rompersi o essere danneggiato da liquidi; quindi è consigliabile custodirlo in un luogo sicuro, per esempio in cassaforte, soprattutto se si possiedono grandi quantità di criptomonete.

Cartaceo

I wallet cartacei sono semplici da usare e offrono un certo livello di sicurezza, posto che l’utente stia attento a tenerli lontani da liquidi, fonti di calore, e qualunque cosa che possa alterare l’inchiostro. In sostanza, si tratta semplicemente di una stampa della propria chiave pubblica e privata, accompagnate da un QR code per un facile utilizzo. Tuttavia, è molto facile che questo diventi inutilizzabile, anche semplicemente a causa di un leggero accartocciamento. Oggigiorno questo metodo è sconsigliato.

RICORDA: Non tutti i wallet accettano tutti i tipi di criptomonete, quindi prima di scegliere un wallet online o hardware è importante verificare quali criptovalute può contenere!

9 consigli per una maggiore sicurezza nella gestione del tuo wallet di criptovalute

  1. Usa programmi antivirus e anti-malware sul tuo dispositivo.
  2. Assicurati di avere un firewall installato.
  3. Controlla sempre l’URL del sito prima di accedere al tuo wallet o inviare denaro per evitare di essere vittima di phishing. Puoi usare delle estensioni browser come “Punycode alert” per chrome per una maggiore protezione dal phishing.
  4. Usa l’autenticazione a due fattori (2-FA) sugli exchange.
  5. Evita di accedere al tuo wallet da un wi-fi pubblico.
  6. Non installare mai app o software di cui non conosci la provenienza.
  7. Usa solo wallet affidabili e aggiornali frequentemente (ma è consigliabile disattivare l’aggiornamento automatico).
  8. Assicurati che le tue password siano difficili da indovinare.
  9. Tieni un backup del tuo PIN e delle chiavi mnemoniche, ma in posti/dispositivi diversi in modo che gli hacker non possano ottenere tutto il necessario per accedere al tuo wallet in una singola mossa.
New call-to-action

Cryptovalute

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

captcha